image-558

Contatti

Contatti

Associazione Radicali Cuneo - Gianfranco Donadei

La nostra newsletter

Sede legale: Via XX Settembre 28, 12100 Cuneo

Email: ​info@radicalicuneo.org

PEC: radicalicuneo@pec.it

Tel: 0171.502138

 

 

Sede legale: Via XX Settembre 28, 12100 Cuneo

Email: ​info@radicalicuneo.org

PEC: radicalicuneo@pec.it

Tel: 0171.502138

 

 

Associazione territoriale di Radicali Italiani

Codice fiscale: 96099610048

Ricevi i nostri comunicati stampa: clicca qui!

 

Informativa privacy - cookie policy

Tigli di Fossano, Radicali: "Dopo il nostro ricorso stop manutenzione del verde"

06-10-2021 18:00

Ufficio stampa

Comunicato stampa,

Tigli di Fossano, Radicali: "Dopo il nostro ricorso stop manutenzione del verde"

Continua l’attenzione dell'Associazione Radicali Cuneo sullo stato di salute dei tigli di corso Colombo  a Fossano, che l’Amministrazione Comunale fos

Continua l’attenzione dell'Associazione Radicali Cuneo sullo stato di salute dei tigli di corso Colombo  a Fossano, che l’Amministrazione Comunale fossanese intendeva abbattere, ma sulla cui decisione è intervenuto il TAR con una sospensiva.


Nel corso dei mesi estivi è stato rilevato che la manutenzione delle piante suddette abbia lasciato piuttosto a desiderare, creando qualche disagio ai residenti dei condomini che di affacciano sull’alberata.
Il timore da parte di chi ha a cuore la sorte di questi alberi è che il mancato intervento non costituisca una mera negligenza, ma possa essere un tentativo di peggiorare la situazione e condizionare, così, il giudizio dell’opinione pubblica fossanese sulla questione, aggravando la situazione di disagio.


Su queste perplessità così si esprimono i referenti Radicali Filippo Blengino e Alexandra Casu: "È chiaro che, se non viene fatta una regolare manutenzione, gli alberi di Corso Colombo diventeranno davvero un problema. Da quando il TAR si è espresso sospendendo l'ordinanza, pare che il Sindaco stia facendo di tutto per peggiorare la situazione. Durante l’estate, periodo in cui il verde pubblico avrebbe bisogno di maggior cura, l’Amministrazione Comunale è stata con le mani in mano. Fin dall'inizio, abbiamo sottolineato la necessità di conciliare le esigenze dei residenti con la vita degli alberi: lo si può fare con interventi mirati, anche per prevenire possibili danni a cose o persone. Se non si interviene, la responsabilità rimane in capo al Primo Cittadino. Chiediamo all'Amministrazione di mobilitarsi subito con opportuni interventi manutentivi e di potatura, attenendo che il TAR si pronunci a novembre in via definitiva."

www.radicalicuneo.org @ All Right Reserved 2021 


facebook
instagram
twitter
youtube
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder