ezgif.com-gif-maker4

Contatti

Contatti

Iscriviti alla Newsletter

Associazione Radicali Cuneo - Gianfranco Donadei

Via XX Settembre 28, 12100 Cuneo

Email: ​info@radicalicuneo.org

PEC: radicalicuneo@pec.it

Tel: 366.5370589

 

Via XX Settembre 28, 12100 Cuneo

Email: ​info@radicalicuneo.org

PEC: radicalicuneo@pec.it

Tel: 366.5370589

 

Associazione territoriale di Radicali Italiani

Codice fiscale: 96099610048

IBAN: IT25 S031 1110 2010 0000 0005 542

 

Informativa privacy - cookie policy

Votiamo no al taglio della democrazia!

2020-09-16 13:47

Radicali Cuneo

Votiamo no al taglio della democrazia!

Il 20 e 21 settembre le elettrici e gli elettori sono chiamati con il Referendum ad esprimere un voto molto importante per le nostre istituzioni democ

Il 20 e 21 settembre le elettrici e gli elettori sono chiamati con il Referendum ad esprimere un voto molto importante per le nostre istituzioni democratiche. Noi, cittadine e cittadini di diverse culture e orientamenti invitiamo a votare convintamente No per i seguenti motivi.

Un semplice taglio numerico produce seri problemi di funzionamento delle istituzioni parlamentari in cambio di un risparmio esiguo equivalente allo 0,007 % della spesa pubblica (un caffé all'anno).

La vera riforma utile per rendere più efficiente il Parlamento e la velocizzazione dell'iter di approvazione delle leggi è il superamento del bicameralismo perfetto (serve una sola Camera) di cui la riduzione del numero dei parlamentari sarebbe, solo in questo caso, una logica conseguenza. Se invece vincesse il si avremmo due Camere ridotte di numero ma che farebbero le stesse identiche cose, altro che efficienza.

Il taglio lineare della rappresentanza parlamentare punisce i territori quindi specifiche istanze dei cittadini e rafforza paradossalmente il ruolo delle segreterie centrali dei partiti, di chi dispone di molte risorse economiche fino ad inibire l'ingresso nelle istituzioni di figure nuove, di giovani, di donne, di rappresentanti di minoranze e delle opposizioni.

E' ora di dire basta alla becera demagogia populista che ha strillato contro la “casta” per poi diventarlo essa stessa. La cattiva politica si batte con la Buona Politica, non con l'antipolitica.

 

Le cittadine e i cittadini firmatari di questo appello ritengono che dopo più di settant’anni la nostra Costituzione necessiti di essere riformata in alcune sue parti ma non certo nei suoi principi fondamentali e ancor meno riducendo genericamente la rappresentanza democratica degli elettori.

 

No, al taglio della democrazia. No, al populismo.

Al Referendum del 20 e del 21 settembre votiamo No!

 

Flavio Martino – Anna Bracco – Carlo Benigni – Marta Giovannini – Fabrizio Perrone – - Adolfo Ivaldi - Francesco Hellman - Gianluca Monaco – Pashk Bardhaj Pasquale – Filippo Blengino – Gemma Macagno - Paola Gottardi – Igor Boni – Pasquale Cordasco - Gabriella Roseo – Heldi Reinero Shahimi – Davide Dottore – Sara Tomatis – Chiara Bosonetto.


facebook
instagram
youtube

www.radicalicuneo.org @ All Right Reserved 2021 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder