ezgif.com-gif-maker4

Contatti

Contatti

Iscriviti alla Newsletter

Associazione Radicali Cuneo - Gianfranco Donadei

Via XX Settembre 28, 12100 Cuneo

Email: ​info@radicalicuneo.org

PEC: radicalicuneo@pec.it

Tel: 366.5370589

 

Via XX Settembre 28, 12100 Cuneo

Email: ​info@radicalicuneo.org

PEC: radicalicuneo@pec.it

Tel: 366.5370589

 

Associazione territoriale di Radicali Italiani

Codice fiscale: 96099610048

IBAN: IT65 X030 6910 2131 0000 0002 196

 

Informativa privacy - cookie policy

Lettera aperta al Sindaco di Cuneo sulla sala del Commiato

2021-03-31 18:37

Gemma Macagno

Blog di Gemma Macagno,

Lettera aperta al Sindaco di Cuneo sulla sala del Commiato

Egr. Sig. Sindaco, abbiamo ricevuto la comunicazione in merito alla Sala del Commiato, in esito alla richiesta avanzata a nome di centinaia di Cuneesi

copiainconflittocopiainconflittopredefinitasocial3-1617353108.png
Egr. Sig. Sindaco,
 

abbiamo ricevuto la comunicazione in merito alla Sala del Commiato, in esito alla richiesta avanzata a nome di centinaia di Cuneesi ed oggetto dell’incontro del 20 gennaio scorso. 

 

Oltre al richiamo alla normativa nazionale relativa al tema, non v’è traccia nella risposta di un impegno concreto da parte del Comune. Riprendiamo perciò il discorso in modo costruttivo: suggeriamo che entro trenta giorni venga posto in essere un bando per incaricare una/un dipendente comunale di conseguire l’idoneità a “Cerimoniere” prevista dalla legge per i compiti inerenti e, possibilmente, nello stesso arco di tempo si proponga un locale idoneo.

 

Tenendo anche conto della situazione contingente, sulla cui durata è almeno azzardato avanzare previsioni, proporremmo l’utilizzo dell’area di Viale Angeli già dedicata al ricordo di DUILIO DEL PRETE,  personaggio cuneese che proprio al commiato laico teneva particolarmente e che ha onorato Cuneo nel mondo dello spettacolo e della cultura. Esiste un progetto già redatto da uno studio cuneese e di cui ci ha parlato la sorella Cristiana Del Prete, vedova dell’avv. Nello Streri, già vice Sindaco ed Assessore alla Cultura in epoche precedenti. Proponiamo che lo si esamini e se ne verifichi la possibilità di utilizzo. Occorre prestare attenzione e concretezza, per non andare alle calende greche. 

 

In attesa di vedere l’effetto dell’azione di promozione dell’opera, voluta dalla legislazione vigente e da moltissimi cittadini, porgiamo a Lei ed ai Suoi collaboratori distinti saluti e restiamo nuovamente in attesa.

 

Gemma Macagno


facebook
instagram
youtube

www.radicalicuneo.org @ All Right Reserved 2021 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder