ezgif.com-gif-maker4

Contatti

Contatti

Iscriviti alla Newsletter

Associazione Radicali Cuneo - Gianfranco Donadei

Via XX Settembre 28, 12100 Cuneo

Email: ​info@radicalicuneo.org

PEC: radicalicuneo@pec.it

Tel: 366.5370589

 

Via XX Settembre 28, 12100 Cuneo

Email: ​info@radicalicuneo.org

PEC: radicalicuneo@pec.it

Tel: 366.5370589

 

Associazione territoriale di Radicali Italiani

Codice fiscale: 96099610048

IBAN: IT65 X030 6910 2131 0000 0002 196

 

Informativa privacy - cookie policy

Essere donne non è un lusso!

2021-03-23 14:46

Alessia Lubèe

Blog di Alessia Lubèe,

Essere donne non è un lusso!

Ciao, mi chiamo Alessia!Ho 20 anni, sono una giovane donna, con tutto ciò che ne comporta. Fino a qualche anno fa ho vissuto nell'ombra, facendo finta

alternative-assorbenti-1616510709.jpg

Ciao, mi chiamo Alessia!
Ho 20 anni, sono una giovane donna, con tutto ciò che ne comporta. Fino a qualche anno fa ho vissuto nell'ombra, facendo finta che andasse tutto bene, ma poi ho iniziato ad aprire gli occhi. Partendo da ciò che potrebbero sembrare delle piccole cose, ma che in realtà nascondono molto molto altro. 

 

Io necessito di assorbenti, ma questi beni in Italia sono tassati al 22% pur essendo di prima necessità.
Come leggo in numerosi articoli sull'argomento, "le mestruazioni non sono un lusso", eppure io devo pagare gli assorbenti come se effettivamente lo fossero!  Mi sono sentita a disagio moltissime volte, soprattutto a scuola.  Quando dovevo alzarmi dal banco per andare in bagno, nascondevo l'assorbente il più possibile, quasi come fosse una vergogna. Non perché mi vergognassi io, ma per non sentire stupidi ed inutili sghignazzi. Questo non può esistere! 


Chiunque deve essere libero di parlare di mestruazioni allo stesso modo in cui si colloquia sul tempo che c'è fuori. Io amo parlarne e non voglio che la persona che ho di fronte risulti infastidita. 
Io non "ho le mie cose", ma "ho le mestruazioni"! Fanno parte di me, della mia vita.  Io provo dolore durante i 5 giorni del mese in cui ho le mestruazioni.  Perché devo sentirmi esagerata se lo dico? Non voglio nascondere quello che mi sta capitando!

 

Ho visto uomini al supermercato vergognarsi di acquistare assorbenti per le proprie mogli, sorelle, amiche o fidanzate. Ma che cosa c'è di tanto strano?
Perché vergognarsi? 
È vergognoso piuttosto che in moltissime culture le donne durante le mestruazioni vengano considerate contagiose.


Riti, credenze e superstizioni attorno a questo argomento.  "Non fare il bagno quando hai le mestruazioni"  Non c'è nessuna spiegazione scientifica in merito!  Quando avviene il cambiamento, cioè il momento in cui una ragazza ha le sue prime mestruazioni, il menarca, è tutto molto delicato. 
Ci si sente cambiare. 


Io ho avuto la fortuna di essere stata "informata" sull'argomento, e sapevo che sarebbe prima o poi capitato.  Io infatti ho un bel ricordo di quel giorno!  Ho sorriso con mia mamma, l'ho detto a mio papà!  È stato tutto molto tranquillo.  Ma non sempre è così!  A volte è un trauma.  Forse perché non si è state informate in modo adeguato o semplicemente perché il tuo corpo risponde in quel modo. 


Penso che sia del tutto normale sentirsi strane. 
Questo va anche a collegarsi con l'educazione sessuale nelle scuole! Servirebbe alle ragazze, ma anche ai maschietti per capire che non c'è nulla di scandaloso! 

Le mestruazioni non sono solo sangue negli slip! 
Le mestruazioni sono un insieme di tanti fenomeni che capitano a noi donne.  Ad alcune provocano soltanto un po' di dolore, ad altre è come se non stesse succedendo assolutamente nulla, ma per altre ancora è un incubo. Un incubo fatto di dolore, controlli medici... 

E se oltre a questo si aggiungono tutti i tabù del caso, capiamo bene il perché del nostro disagio! 

 

Io sono Alessia, sono una donna e per 5 giorni al mese ho le mestruazioni!


facebook
instagram
youtube

www.radicalicuneo.org @ All Right Reserved 2021 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder